Scheda Consiglio

« Indietro

 

Baratto 2.0: fare shopping a costo zero grazie allo swap

Sul web esistono molti “luoghi del baratto”, siti web ai quali è possibile iscriversi per avere un contatto diretto con altri swapper, persone con cui scambiare on line oggetti di vario genere.
Uno di questi è Reoose (www.reoose.com), un sito che consente il riciclo totale degli oggetti che vengono scambiati dagli internauti. Grazie a Reoose è possibile incontrarsi e scambiare gli oggetti sui quali ci si è accordati; dai capi di abbigliamento ai telefonini, ai libri, cd, dvd e altro ancora. Ogni utente (che deve essere registrato) è valutabile grazie ai feedback, ottenendo così un punteggio che misura il suo livello di puntualità e affidabilità. Oltre al feedback, gli utenti del sito ricevono e accumulano crediti (ogni credito equivale a 0,25 euro) che possono poi essere versati alle più importanti associazioni di beneficenza.
Il baratto on line è molto apprezzato dagli utenti di internet con numerose organizzazioni che sostengono lo scambio economico-responsabile di oggetti, una passione per lo swap che permette anche di rinnovare il proprio guardaroba a costo zero. Partecipare è semplice: basta selezionare gli oggetti e i capi di abbigliamento che non si usano più, fotografarli con cura e precisione, indicare eventuali imperfezioni e dichiarare l’età dell’oggetto e le sue caratteristiche (fornendo eventuali schede tecniche in caso di prodotti di elettronica, o la composizione dei tessuti nel caso si voglia swappare un capo di abbigliamento).

Analisi di borsa